Renzo Amagliani, Presidente Unione Polisportiva Castelfrettese – settore giovanile illustra il programma e le peculiarità del Torneo giovanile, cuore sportivo della Festa dei Ragazzi 2022

La Festa dei Ragazzi 2022 che segue le celebrazioni dello scorso anno dedicate ai festeggiamenti per i cinquant’anni della società sportiva Castelfrettese, non è solo un grande e atteso momento di socialità e di divertimento per grandi e piccini, ma soprattutto un’occasione per esaltare le opportunità educative dello sport, nello specifico, del calcio, con l’obiettivo primario di mettere al centro i giovanissimi, coloro che si avvicinano al campo da gioco e che, magari, potrebbero essere gli atleti di domani.

È per questo che, come da tradizione la Festa dei Ragazzi ha come momento centrale un evento sportivo, quest’anno dedicato alla memoria di Norberto Pesarini, fondatore e anche presidente delle principali società sportive locali: la Castelfrettese e la Sabini Volley, scomparso pochi mesi fa.

A parlarcene è Renzo Amagliani, Presidente Unione Polisportiva Castelfrettese – settore giovanile, ex giocatore nel decennio ’70-’80, nonché fra le memorie storiche della società.

Presidente cosa è stato pensato per i più piccoli durante la Festa?
Dopo la positiva esperienza dello scorso anno abbiamo non solo pensato di riproporre il format della Festa recuperando il flavour delle edizioni passate, ma anche di inserire un Torneo di calcio per le categorie più giovani.
L’idea è quella di rendere protagonisti i piccoli calciatori in fieri nati fra il 2012 e il 2017, in pratica coloro che si apprestano ad iniziare l’attività sportiva e non a caso abbiamo voluto omaggiare la memoria del primo presidente e fondatore della Castelfrettese in un ideale passaggio del testimone tra chi ci ha preceduto e coloro che, ci auguriamo, faranno la storia futura della società.
Il Torneo avrà luogo nei giorni precedenti la Festa e la possibilità di giocare, tramite apposita iscrizione, è aperta a tutti i ragazzi, non solo quelli che hanno già una piccola esperienza, ma anche a tutti coloro che vorrebbero approcciarsi il gioco per la prima volta.
L’appello, dunque, è rivolto non solo ai nostri iscritti, ma anche a tutti i ragazzini che vorrebbero giocare sul nostro campo, non solo da Falconara Marittima o da Castelferretti, ma anche dai centri vicini.

È anche un modo per recuperare lo spirito delle edizioni storiche della Festa dei Ragazzi.
Esattamente, in effetti non abbiamo fatto altro che riprendere lo spirito del passato dando spazio alle competizioni giovanili.
Non è nascosto, tuttavia, un altro aspetto di approccio allo sport. Ai nostri iscritti più grandi, infatti, abbiamo fatto la proposta di impegnarsi come allenatori, coordinatori delle diverse squadre nonché arbitri delle diverse partite.
In questo modo si da la possibilità ai giovanissimi di essere protagonisti e ai più maturi di provare il salto di qualità in diversi ruoli di responsabilità sempre afferenti al gioco.
Credo che questo sia un elemento importante da prendere in considerazione, soprattutto oggi allorquando si da troppa importanza al gioco finalizzato al solo risultato; inoltre, si offre la possibilità a coloro che già praticano il calcio, benché giovani, di provare un punto di vista diverso sul campo da gioco.

Quante sono le squadre coinvolte finora?
Ad oggi non ne abbiamo ancora contezza dal momento che le iscrizioni sono partite da qualche giorno, tuttavia, l’esperienza ci fa ipotizzare dalle 8 alle 12 squadre per circa 80 ragazzini.
A questo proposito vorrei ricordare che è possibile iscriversi presso la nostra segreteria contattando il numero: 328 2644849 o inviando un messaggio whattsapp indicante l’anno di nascita dell’inscrivente.
A tutti i ragazzi verrà data in uso una maglietta offerta dai vari sponsor presenti alla Festa, poi, a fine partita saranno accolti nei vari punti di ristoro dedicati.
Una raccomandazione: tutti i ragazzi dovranno essere in possesso di regolare certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Categories:

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.