20° Giornata – 5° di ritorno del 19-03-2022


Reti: al 12 Marani ( S ) al 20’ Beta ( C )

Nella foto il debuttante Lorenzo Bellardinelli

CASTELFRETTESE

Bellardinelli, Mazzarini T., Cerioni (66’ Giuliani), Fratesi, Chierchia , Lucchetti, Perna, (dal 60’Quercetti), Bartolini, Beta, Rango,Bucci (80’ Lungarini)

A disposizione. Gambadori, Baldelli, Sorana, Cipparrone, Mazzarini A., Gabrielli,

Allenatore Lorenzo Togni

STAFFOLO

Buriani, Piccinini, Conte (72’ Morico) Massei, Fuoco, Coltorti, Lor. Marani (63’ Sassaroli), Compagnucci, Papadopulos, Piersanti (91’ Coltorti Fr.), Stronati.

A disposizione: Aquilanti, Santini, Medici, Gobbi, Tiberi, Cardinali

Allenatore Massimo Pasquini


Arbitro: Sig. Morbelli di Fermo


LA PARTITA

Si rialza, ma solo in parte la Castelfrettese: complice l’inatteso scivolone del Monserra sul campo de Le Torri Castelplanio, riprende seppur in coabitazione con Monserra stesso e San Costanzo, la vetta della classifica.

La squadra di mister Togni, orfana oggi dell’estremo difensore Sollitto, conquista un solo punto contro lo Staffolo: dopo le vicende delle ultime settimane era importantissimo tornare a muovere la classifica e, visto il risultato delle altre, lo è ancora di più oggi. L’ aver riconquistato la testa del tabellone potrá solo infondere ancora maggior convinzione dei propri mezzi ai ragazzi del Presidente Bonacci.

Gara sottotono per i locali, sembrati piuttosto timorosi soprattutto nelle fasi di avvio, quando lo Staffolo si affacciava dalle parti dell’esordiente Bellardinelli (ennesimo canterano protagonista) senza neanche troppa convinzione. Giallorossi che riuscivano a passare in vantaggio grazie a Marani, che chiudeva a rete sotto misura un lancio da calcio di punizione battuto da Massei.

Lo schiaffo subito provocava reazione da parte Frogs. Appena 8 minuti e pareggio con Beta, che batteva Buriani con un bel colpo di testa su rimessa laterale di Lucchetti.

Il primo tempo non forniva ulteriori emozioni al numeroso pubblico presente, concludendosi sul risultato di parità.

La ripresa vedeva i Frogs spingersi in avanti senza però avere le idee troppo chiare ma, grazie a Mazzarini, si rendevano pericolosi dalle parti di Buriani: dapprima con un bel coplo di testa in tuffo che usciva di un soffio su bel passaggio di Rango e poi era proprio portiere ospite a salvare la rete su una bella conclusione del numero 2 locale al termine di una veloce azione sulla fascia destra.

La parte centrale del secondo tempo vedeva però gli ospiti mettere a rischio la porta di Bellardinelli con Sassaroli e Stronati.

Nel finale era Lungarini ad avere una buona palla ma la sua conclusione finiva sopra la traversa.

Terminava così in parità una gara sicuramente non bella, ma importante per le due formazioni, con gli ospiti che festeggiavano il punto in trasferta ed i locali il ritrovato primo posto.

I migliori per gli ospiti Massei e Fuoco per i locali Mazzarini e Lucchetti.


Gli Highlights della partita

Categories:

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.