11° Giornata di andata del 04-12-2021


Reti al 31’ Cesaroni (C06) al 95’ Bartoloni ( C06 )

Nella foto Nicola Chierchia

CASTELFRETTESE

Sollitto, Lucchetti,Cerioni ( dal 59’ Giuliani), Fratesi ( dal 89’ Gabrielli),Chierchia Baldelli ( dal 75’ Mazzieri),

Mazzarini T. Bartolini, Beta, Polenta( dal 6’ Lungarini e dal 42’ Beldomenico), Bucci

A disposizione. Bellardinelli, Quercetti, Mazzarini A., Perna.

All.Togni Lorenzo

COLLE06

Piccione, Cesaroni,Baldoni ( dal 70’ Jammeh) Ascione, Fiori ( dal 84’ Boria)

Brasili,Bartoloni,Papili,May,Mattia,Mondaini

A disposizione: Munaretto,Balde,Paoletti,Stronati,Malerba,Petrarolo,D’Errico

All. May Carlo


Arbitro sig.


LA PARTITA

Partita ad alta tensione al Sorrentino per la gara in notturna, assoluta novità per la categoria.

Pronti via ed il Colle06 sembra come tarantolato nel riversarsi nella metà campo dei frogs guidati da capitan May e dopo un minuto un diagonale dell’ex Papili attraversava la porta biancorossa senza che Bartoloni ben appostato, riesca ad impattare la sfera.

Immediata la risposta dei frogs con Lucchetti che metteva Beta in condizione di concludere da breve distanza ma Piccione sventava la minaccia.

Al 6’ mister Togni era costretto al primo cambio con Polenta che veniva sostituito per infortunio da Lungarini.

Ancora I locali in avanti che riuscivano con una certa facilità a raggiungere l’area di rigore ma la difesa ospite ben piazzata riusciva a contenere gli assalti con Sollitto che sbrigava da par suo le situazioni che venivano create.

Ma erano I frogs a farsi via più intraprendenti e si presentavano più volte dalle parte di Piccione sfiorando il vantaggio ma le loro conclusioni erano imprecise.

La svolta della gara al 31’ quando, a seguito di un calico di punizione dal vertice sinistro dell’area, la palla veniva respinta dalla difesa ma conquistata da Cesaroni che dal limite del’area faceva partire un bolide che si insaccava imparabilmente all’incrocio dei pali.

Dal possibile vantaggio a trovarsi sotto di un gol lasciava interdetti I frogs che non riuscivano a reagire anzi erano costretti ad un secondo cambio con Lungarini che, toccato duro, lasciava il posto a Beldomenico con la prima frazione si chiudeva sull’uno a zero.

La ripresa vedeva subito il Colle 06 cercare di chiudere la partita ma le conclusion verso Sollitto non impenserivano più di tanto anzi erano I biancorossi ospiti a cercare il vantaggio ma ancora l’imprecisione non consentiva di raggiungere l’agognata rete del pareggio.

Nel finale la svolta della gara con Sollitto che lasciava la porta e con un colpo di testa su angolo colpiva a botta sicura ma Piccione si superava e sbarrava la porta al suo collega con una parata prodigiosa.

Sul successivo angolo la palla era conquistata dai locali che con un lungo lancio mettevano Bartoloni in condizione di appoggiare la palla nella porta sguarnita ed a quell punto non c’era più nemmeno il tempo di riprendere il gioco in quanto l’arbitro sanciva la fine delle ostilità.

Seconda sconfitta quindi per I frogs che si vedono superare in classifica dal San Costanzo ma come sempre è in occasione delle sconfitte che si ha modo di pensare agli errori commessi e cercare di migliorare.

I migliori per il Colle 06 May e Cesaroni, per I frogs Chierchia e Fratesi.

Gli Highlights della partita

Categories:

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.